Seguici su
Cerca

Denuncia di Residenza con provenienza dall'Estero

Servizio Attivo
Denuncia di Residenza con provenienza dall'Estero


A chi è rivolto

Il cittadino straniero (extra Unione Europea) che intende chiedere il trasferimento della residenza - da altro Comune italiano o da Stato straniero - nel Comune di Cellio, deve presentarsi all'Ufficio d'Anagrafe.
Il denunciante deve sapere indicare i dati anagrafici di tutti i componenti del nucleo familiare.

Descrizione

Denuncia di Residenza con provenienza dall'Estero

Come fare

Avere dimora abituale all'interno del territorio Comunale
DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE
Per tutti i componenti della famiglia:
1. Passaporto;
2. Permesso o carta di soggiorno in corso di validità o ricevuta della richiesta di permesso di soggiorno, presentata in caso di rinnovo effettuata nei tempi previsti, ovvero prima della scadenza del permesso di soggiorno o entro 60 gg dalla scadenza dello stesso.

In caso di primo rilascio di permesso di soggiorno per lavoro subordinato: ricevuta rilasciata dall'ufficio postale, attestante l'avvenuta presentazione della richiesta e nulla-osta dello Sportello unico per l'immigrazione
In caso di primo rilascio di permesso di soggiorno per motivi familiari: esibizione del visto d'ingresso, ricevuta rilasciata dall'ufficio postale attestante l'avvenuta presentazione della richiesta e nulla-osta dello Sportello unico per l'immigrazione
Codice fiscale
3. Per i possessori: patente di guida italiana e numero di targa dei veicoli intestati (autoveicoli, motocicli, ciclomotori, rimorchi, ecc.), per l'aggiornamento dell'indirizzo.

Cosa serve

Non è prevista nessuna contribuzione

Cosa si ottiene

Denuncia di Residenza con provenienza dall'Estero

Tempi e scadenze

I tempi dipendono dall'accertamento della residenza da parte della Polizia Municipale e da quelli necessari per la chiusura della pratica da parte dell'Ufficio d'Anagrafe.

Accedi al servizio

Il servizio è disponibile nella sede dell'ufficio

Riferimenti Normativi

Legge 24 dicembre 1954 n. 1228
D.P.R. 30 maggio 1989 n. 223
D.P.R. n. 445 del 28 dicembre 2000 - testo unico sulla documentazione amministrativa
Direttiva del Ministero dell'Interno del 5/8/2006
Circolare del Ministero dell'Interno n.38 del 18/10/2006
Circolare del Ministero dell'Interno n.42 del 17/11/2006
Circolare del Ministero dell'Interno n.16 del 02/04/2007
Circolare del Ministero dell'Interno n.43 del 02/08/2007

Condizioni di servizio

Si vedano allegati

Contatti

Contatti generali
Argomenti:Pagina aggiornata il 20/06/2023


Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri